La Tomatina Buñol Spagna

Categoria
Eventi Spagna
Data
Mercoledì 26 Agosto 2015 00:00
Location
Buñol - Valencia - Spagna - 46360 Buñol, Valencia, Spagna
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet

Non ci sono squadre, non ci sono vincitori e l’importante questa volta è davvero partecipare… È la più grande, folle e selvaggia guerra di pomodori al mondo. Partecipare è semplice, basta scendere in strada armati di pomodori e battagliare con chiunque capiti a tiro. E’ la “Tomatina”, una delle feste spagnole più scatenate che si tiene ogni anno l’ultimo mercoledì di agosto a Buñol, circa 40 km da Valencia. Tutto iniziò nel lontano 1945, quando un gruppo di ragazzi durante una zuffa rubò dei pomodori in un campo per lanciarli contro gli avversari. Evidentemente alla fine la baruffa fu sin troppo divertente, tanto che l’anno successivo la bagarre si è ripetuta fino a farla diventare una manifestazione popolare, svolta costantemente a partire dal 1944 e autorizzata dal comune. 

La battaglia ha inizio a mezzogiorno, anche se è meglio arrivare un po’ in anticipo per il cambio di vestiti in uno dei tanti bar, dato che in città non ci sono alberghi. Ecco poi arrivare i camion coi pomodori nella centrale Plaza del Ayuntamiento  e con uno sparo in cielo la battaglia ha inizio. Circa 30.000 persone che si lanciano addosso per un’ora esatta circa 130 tonnellate di pomodori che tingono magliette, volti, strade e case. Alla fine un altro sparo segna la conclusione della battaglia, arrivano i pompieri e coi loro tubi lavano combattenti, case e strade.

Ma non ci si riposa per molto a Buñol, infatti dal 29 agosto al termine della Tomatina nonostante molti turisti facciano subito ritorno a Valencia la fiesta prosegue a lungo. Per tutta la settimana nella cittadina spagnola sono in programma sagre, feste popolari e concerti fino alle cinque di mattina.

 
 

Powered by iCagenda